Val Zebrù – Rifugio Quinto Alpini – Agosto 2013

Altra escursione un po’ datata: la Val Zebù in alta Valtellina.

La val Zebrù si trova all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio ed è famosa per essere una delle valli con la maggior presenza di fauna selvatica del parco.

L’entrata della val Zebrù si trova al termine dell’abitato di Niblogo (frazione di Valfurva), dove si deve lasciare la macchina nell’ampio parcheggio. Siamo a circa 1600m.

Dal parcheggio parte una comoda strada sterrata (percorsa da alcune jeep navetta che permettono di arrivare fino alla baita del Pastore) che si snoda per la prima lunga parte all’interno di un ricco bosco di conifere.

In questa prima parte la pendenza è poco accentuata ed è possibile gustare appieno l’ambiente boschivo e i torrenti di fondo valle che di volta in volta ci si troverà ad attraversare (la maggior parte delle volte tramite comodi ponticelli di legno).

Dopo una lunga camminata all’interno del bosco, il panorama si apre e ci si trova in un ampia vallata prativa dove sono presenti alcune baite ed il rifugio Campo (a circa 2000m).

Dal rifugio Campo si prosegue sempre per pascoli, con lieve pendenza, fino all’ultima baita, la baita del Pastore, che si trova al limitare della vegetazione, proprio all’inizio della testata della val Zebrù.

Da qui inizia una faticosa salita per ghiaioni (il sentiero è comunque sempre ben segnato e molto largo) fino ad arrivare al rifugio Quinto Alpini, a quasi 2900m.

Dal rifugio la vista è davvero stupenda, si può notare anche il monte Confinale, con la sella su cui è posto il bivacco Del Piero (vedi scheda qui)

Monte Confinale (la cima più a destra)

A monte del rifugio invece la valle si mostra in tutto il suo selvaggio fascino.

La salita fino al Quinto Alpini non è per tutte le gambe, non tanto per le difficoltà (sempre molto basse), quanto per la lunghezza del percorso e per il dislivello totale. Infatti dal parcheggio di Niblogo, il rifugio è indicato a 5 ore di cammino (in realtà a buon passo e con poche pause ce ne vogliono circa 3 e mezza).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...