Rifugio Chiavenna – 08/06/2014

Forse domenica 8 giugno è stata la domenica più calda di questo pazzo 2014. Comunque il tempo è bello quindi si va in montagna!

Meta odierna è il rifugio Chiavenna 2044m slm, ovviamente in val Chiavenna. L’escursione è davvero adatta a tutti, il sentiero è sempre facile e ben visibile e anche il dislivello è piuttosto contenuto (circa 600m).

Si parte da Campodolcino, in particolare località Fraciscio a circa 1400m. Il sentiero inizia direttamente dal parcheggio al termine della strada carrozzabile, pur essendo una giornata molto calda, le abbondanti nevicate invernali hanno disseminato il percorso di più o meno piccoli nevai, che non presentano alcuna difficoltà.

La parte iniziale e centrale del sentiero è costituita da piccole radure intervallate da radi boschi di conifere. A dispetto della bassa quota il panorama è davvero notevole.

 

Dopo aver costeggiato le rapide di un torrente, ci si ritrova in un anfiteatro naturale che terminerà proprio con il rifugio Chiavenna, che raggiungiamo dopo meno di 2 ore di cammino.

L’alpe Angeloga con alla sinistra il rifugio Chiavenna

Nella stessa conca che ospita il rifugio è presente il lago Angeloga, sovrastato dal pizzo Stella (3163m)

Lago Angeloga e pizzo Stella

Dietro al rifugio parte un ripido sentiero che in poco meno di un’ora permette di raggiungere il lago Nero (2351m), posto in cima alla parete che si nota dietro al rifugio.

Siamo a giugno e solo a 2300m, ciò nonostante troviamo il lago Nero ancora in buona parte congelato.

Lago Nero

Dal Lago Nero si gode di una buona vista sulla conca del rifugio

Pizzo Stella, lago Angeloga e rifugio Chiavenna

Altre foto sul mio set Flickr.

2 pensieri su “Rifugio Chiavenna – 08/06/2014”

  1. Ciao, ho monitorato il tuo blog nelle scorse settimane. Ti contatto perché vorrei stringere una collaborazione a carattere informativo di notizie di rilievo del mio territorio (Valle Brembana, Bergamo). Nel link che vedi sotto, c’è un articolo relativo al primo Torneo Mondiale di Mungitura a Mano, organizzato dal Comitato Fiera San Matteo di Branzi, Latteria di Branzi, Formaggio Tipico di Branzi e Noi, che siamo la Baita dei Saperi e dei Sapori e avrà luogo il 28 Settembre nel paese di Lenna (Bergamo) Noi proponiamo due articoli di rilievo e nota a settimana, e se il blogger è interessato può riproporli sul proprio blog (integrali e anche rielaborati) e noi in cambio lo linkiamo e promuoviamo sui nostri canali social e di ritorno, quindi, daremmo ampia visibilità al tuo blog, ringraziandoti con nome e cognome e indirizzo del link.

    http://baitadeisaperiesapori.com/2014/09/09/il-campionato-del-mondo-di-mungitura-a-mano-di-vacche-in-valle-brembana/

    Francesco Maroni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...