Non di solo PowerPoint vivono le slides… 1/2

PowerPoint è uno dei programmi della suite MS Office più usato e più di successo, questo ha portato ad associare biunivocamente Slides e PowerPoint, per verificarlo basta vedere quanta gente usa indifferentemente il termine “slides” e il termine “pps” (ovvero l’estensione storica di PowerPoint), oppure basta dare un occhio a tutte le catene di Sant’Antonio che riceviamo: il 99% degli allegati sono file pps…

PowerPoint

Tuttavia esistono molte alternative al tool di zio Bill, ovviamente sto parlando di alternative opensource. In questa serie di 2 post vi presenterò altrettante soluzioni opensource, che vi permetteranno di creare slides accattivanti, professionali e facilmente fruibili…

Ma partiamo subito con la prima possibilità: Openoffice.org Impress

Openoffice.org Impress rappresenta la soluzione più semplice ed immediata per creare le nostre slides, in particolare grazie ad un’interfaccia molto simile a quella di PowerPoint è la soluzione migliore per chi è già abituato al programma di zio bill.

Inoltre Impress permette di impostare fantastici effetti 3D di transazione, eccovene un esempio:

Con Impress quindi potete fare tutto quello che facevate (notato il passato?😉 ) con PowerPoint e senza bisogno di pagare licenze (o di usare programmi contraffatti).

Per finire vi lascio un po’ di link dove trovate degli ottimi template:

http://extensions.services.openoffice.org/project/SunTemplatepack_1

http://symphony.lotus.com/software/lotus/symphony/gallery.nsf/home

http://technology.chtsai.org/impress/

EOF

17 pensieri su “Non di solo PowerPoint vivono le slides… 1/2”

  1. E’ inutile continuare a confrontare OOo con Office 2003. Office è 2007, e l’interfaccia non è come quella di OOo, all’inizio è una ciofeca, poi diventa mille volte meglio!
    Sostengo il SW libero, ma quando ho dovuto fare sul serio non ho potuto esimermi dal passare ad Office 2007… OOo non è ancora maturo.

  2. E quanti secondi/minuti/ore hai guadagnato, nel creare le tue slide, con l’interfaccia mirabolante di office 2007? (visto che un’interfaccia dovrebbe servire a questo, per quello che so)

    Io penso di aver presentato slide (argomento del post) un po’ in tutti i modi, da office 97 passando per openoffice 1.x, arrivando a office 2007 e openoffice 3, ma anche direttamente in html… ma ottengo lo stesso risultato nello stesso tempo

    Poi questa cosa del “lavorare sul serio” francamente la trovo urtante… è come sottintendere (non sarà certo il caso, ma è quello che appare) che chi usa un sw libero non abbia lavori seri da fare…

    Non sarebbe più opportuno parlare, eventualmente, di feature mancanti o feature che _a te_ servono…

    Così, giusto per un po’ di sano relativismo😉

    dixi et salvavi animam meam

  3. Ma quel video l’hanno girato con una GPU 8MB condivisa? Va tutto a scatti!

    Comunque qui si parlava di PowerPoint e sinceramente, Impress non ha nulla da invidiargli…..anzi……

  4. Non so se e dove lavori tu, ma nel 99% delle aziende in cui sono stato come consulente, Office va dal 97 al 2003; poiché le migrazioni costano e nessuno -nelle aziende- ha fretta di spendere denaro per ottenere nulla di tangibile.

    A cominciare proprio dai capoccia, che -sempre nelle aziende- sono gli unici a usare Powerpoint, e per i quali di solito l’informatica è più un ostacolo che un ausilio; un problema da risolvere piuttosto che qualcosa su cui investire.

    Circa l’ultima frase… “fare sul serio” a proposito di Office, l’unica cosa differenza che può saltar fuori in questo caso è l’uso dell’automazione di Office, che in OOO è differente e meno pilotata, mancando Intellisense nell’editor.

    Ma io francamente non ho mai visto nessuno dover ricorrere a VBA per fare presentazioni.

    In compenso, ho esportato un foglio xls da 50 mb, con Access 2003, e Excel 2003 su due pc lo legge correttamente, su un terzo pc no. L’unico rimedio proposto da MS sarebbe l’upgrade. Con OOO lo apro tranquillamente su tutti.

  5. Io ho fatto le slides per la discussione della mia tesi con OOo 2.4 e non ho avuto nessun problema, per sicurezza (nel caso il mio portatile mi avesse abbandonato proprio il giorno della discussione) in ufficio avevo fatto anche una versione in PowerPoint 2007 (la mia azienda fa parte dell’1% con office 2007) e francamente non ho notato nessun grande vantaggio con la nuova interfaccia: si impara in 2 minuti ad usarla, ma non mi ha minimamente velocizzato il lavoro.

    Infine trovo che OOo sia maturo: quelle poche volte che mi è crashato ho potuto rispristinare rapidamente il documento attraverso la sua comoda utility di ripristino, mentre mi ricordo che con office 2003 una volta su due la relativa utility di ripristino non ripristinava nulla…

  6. @bergs: il tuo commento è uno dei soliti commenti inutili e flammosi. Spari una “sentenza”, senza motivarla.
    Io ti dico che per “fare sul serio” ho dovuto cambiare sistema operativo, altro che applicativo per le slide.🙂

  7. Io ho dovuto usare Power Point e Word, e in Word ho guadagnato ore! Quanto tempo ci metteresti a scrivere 3 pagine di formulame vario con OOo? Bè fallo con Word 2007 e poi ne riparliamo!

  8. vabe’ figlio mio ma se sei impedito che ci possiamo fare?
    Io uso quotidianamente OpenOffice in ambiente professionale (nel senso che ci lavoro) e ti posso assicurare che è migliore di MS Office da molti punti di vista.

  9. Tipo? Quelli per cui nn ha alcune funzioni? Impedito?
    Sembra di scrivere in HTML quando scrivi equazioni, a me non interessa imparare a scriverle così in modo rapido, che sarà sempre e comunque piu lungo che non nel sistema attualmente proposto da M$! Chi nn usa SW libero è impedito? Questo è il tuo grado di libertà mentale?

    Perchè non usi vim per scrivere? Perchè sei impedito? No, perchè OOo Writer e Word sono più usabili e con più funzioni, perchè scegliere M$ Office? Perchè ha più funzioni di OOo. Che a me tra l’altro semplificano molto la vita. Hai mai visto uno senza ABS ed ESP dare dell’impedito ad uno che ce li ha?
    Il PC nasce per semplificare le cose, non per complicarle.
    TU puoi usarlo dove vuoi! Se quel che c’è ti basta son contento per te. Ma non dire che OOo è migliore. Tirami fuori qualcosa di equivalente ad Access, per esempio. Ma possiamo continuare con Groove, passando per il Document Imaging. Qualcosa di equivalente? NIENTE.
    Giocaci pure, per me è indietro. E con la 3 non hanno fatto alcuno sforzo misurabile per recuperare il gap.

  10. Bergs, stai facendo tutto da solo.
    Che devo dirti… tanto per fare un esempio OOo Writer ha i modelli di pagina che MS Word non ha e che dimezzano i tempi e la complessità di impaginazione di progetti medio-grandi (tesine, tesi, report lunghi).
    Quanto ad Access, Base è molto più integrato con la sua suite di quanto lo sia Access con Office. In writer clicchi su un’icona e hai Base integrato nel word processor. Lo scopo di questi piccoli db è proprio quella di integrarsi con il resto (ad esempio per creare elenchi di spedizione e robe del genere) anche se Base ha meno funzioni di Access, ha una in più, ma molto più importante del resto.

    Quanto a Groove, OpenOffice ha funzioni simili di collaborazione in linea (ovviamente gratuite…), ma tu neppure lo sai. Mi dispiace.

    E potrei continuare.
    Comunque se tu non usi Office in modo professionale è inutile che ne parliamo perché non ti puoi accorgere delle differenze in positivo di OOo.

  11. Non me ne posso accorgere perchè in ufficio ci sono stato e non si usano certo Acces o Base! Si usano programmi specifici, molto più mirati e più veloci!

    http://office.microsoft.com/it-it/templates/default.aspx

    eccoti qui sopra i modelli per Office. Quanti ne userai? Sei uno che li usa a gògò? 10? Li scarichi una volta e li hai già lì pronti, cosa è cambiato da OOo? Niente.

    Collaborazione online? No non la conosco per OOo ma se mi spieghi qualcosa o mi passi un link in cui si spiega come provarla/usarla mi interessa. Grazie

    Inoltre io ho detto specificamente che ho utilizzato Word per la semplicità nella realizzazione di pagine piene di formulame vario. Mi risolvi anche questo problema con OOo? Perchè se son stato sciocco io a svalutare OOo non ho problemi a tornare indietro.

  12. LoL e per le paginate di formule le scrivi con word?

    Proprio oggi la mia ragazza, che le tre paginate di cui sopra le deve scrivere ad _ogni_ articolo, è tornata a casa imprecando contro chi, nel gruppo di ricerca, manda i lavori in word anzicché in latex

  13. Io il latex ho provato ad impararlo ma poi m son rotto! Non puoi pretendere che uno per scrivere formule debba sapere il latex, inoltre ci vuol molto più tempo. PS: fino a Word ’03 aveva senso il latex. Il tempo era più o meno simile. Compra Office 2007 e prova Word poi ne riparliamo!

  14. Io credo che la differenza stia tutta nell’essere abituato o meno ad usare un certo programma.
    Ad esempio io sono molto più veloce nello scrivere un testo, con o senza formule, in latex piuttosto che in word, ma solo perchè ho scritto molti più testi con il primo che con il secondo.
    Se fossi un assiduo utilizzatore di word probabilmente direi il contrario…
    e lo stesso vale per OOo.
    Ciò detto, Bergs ha perfettamente ragione sul fatto che LaTeX per poterlo utilizzare con profitto richiede un certo tempo, e non è per niente scontato che un utente abbia effettivamente questo tempo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...