Wallpaper appena sfornato…

Prima di tutto ecco il risultato finale:

wallpaper

vediamo un po’ come farlo, ovviamente con Gimp e il nostro amato pinguino:

  • create una nuova immagine delle dimensioni che preferite e colorate lo sfondo di nero
  • impostate sia il colore di sfondo sia quello di primo piano come bianco
  • aggiungete un nuovo livello trasparente
  • selezionate il filtro “Filtri->Render->Natura->Fiamme” e cliccate su “modifica”
  • premete il pulsante “Casualità” fino a quando ottenete un risultato accettabile, quindi date l’Ok
  • Nella finestra dell’effetto impostate “Densità campionamento” al massimo e modificate Brillantezza/Contrasto/Gamma come preferite
  • Nella tab “Camera” impostate lo zoom e la posizione come preferite (ad esempio spostate tutto a destra)
  • Date l’ok
  • Selezionate “Bilanciamento colore dal menù “Colori” e colorate il disegno di rosso
  • create un nuovo livello e ripetete i passi (questa volta colorando il disegno di blu)

Eccovi il vostro nuovo e fiammante (è proprio il caso di dirlo) sfondo!

La guida originale in inglese la trovate qui

EOF

Un pensiero su “Wallpaper appena sfornato…”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...