Virtualizzare Linux passo per passo 2/2

Eccoci alla seconda parte della guida all’uso rapido di virtualbox per virtualizzare linux in windows:

  • Controllare che sia selezionato il disco virtuale appena creato e premere “Successivo”

screenshot11.jpg

  • controllare le impostazioni e premere su “Termina”

screenshot12.jpg

  • a questo punto la macchina virtuale è stata creata, non resta che perfezionare le ultime cose, cliccate su “Impostazioni”

screenshot13.jpg

  • Selezionate “Audio”, “Abilita audio” e impostate come driver audio dell’Host “Windows DirectSound”

screenshot14.jpg

  • Selezionare “CD/DVD-ROM”, “Monta lettore CD/DVD ” e “File Immagine ISO” e quindi sull’icona gialla

screenshot15.jpg

  • premere aggiungi e selezionare il file .iso contenente l’immagine dei cd rom di linux

screenshot16.jpg

screenshot17.jpg

  • Premere su “Seleziona”

screenshot18.jpg

  • Premere su OK

screenshot19.jpg

La macchina virtuale ora è stata configurata, non resta che avviarla premendo su “Avvia”. A questo punto si aprirà una nuova finestra in cui verrà simulato l’avvio di un vero e proprio computer (BIOS compreso) e quindi partirà il cd di installazione di linux. Ora non vi resta che smanettare in tutta sicurezza.

(Tutti gli screenshot dei 2 post sono stati fatti al mio windows xp virtualizzato in linux (sempre tramite virtualbox))

EOF

5 pensieri su “Virtualizzare Linux passo per passo 2/2”

  1. Salve.. Volevo capire una cosa.. Quali differenze ci sono tra un Linux virtualizzato e uno classico installato nelle proprie partizioni? Posso fare gli aggiornamenti dei software tramite il gestore dei software su quello virtualizzato? Cioe’ posso utilizzarlo al 100% come farei con Linux normalmente?

    1. ciao,
      un Linux virtualizzato (ma anche un qualsiasi altro sistema operativo virtualizzato) è a tutti gli effetti identico ad uno non virtualizzato, quindi puoi tranquillamente utilizzare il gestore dei software.
      se proprio vogliamo trovare delle differenze direi che le due principali sono:
      – performance: quando usi un sistema operativo virtualizzato le risorse del tuo computer sono occupate sia appunto dal sistema virtualizzato, sia dal sistema ospite (cioè il sistema operativo dentro il quale hai installato il programma di virtualizzazione (tipo VirtualBox)). Comunque tieni presente che i programmi di virtualizzazione ti permettono di scegliere quante risorse dedicare alla macchina virtuale (in particolare relativamente alla RAM, allo spazio su disco ed alla memoria grafica).
      – hardware a disposizione: le macchine virtuali “virtualizzano” tutto l’hardware di un computer, quindi all’interno della macchina virtuale non vedrai le periferiche fisiche del tuo computer, ma vedrai delle periferiche fittizie con driver appositi (compatibili con praticamente tutte le distribuzioni Linux).
      Se vuoi iniziare a provare Linux e non vuoi metterti a partizionare il disco ti consiglio vivamente di provare a virtualizzarlo, perchè è davvero semplice ed immediato.

      spero di averti aiutato.
      Ciao

  2. ma la iso di linux è gia presente in virtual box?? te dici:
    Selezionare “CD/DVD-ROM”, “Monta lettore CD/DVD ” e “File Immagine ISO” e quindi sull’icona gialla.
    premere aggiungi e selezionare il file .iso contenente l’immagine dei cd rom di linux
    Siccome ho una connessione lenta, volevo sapere se la iso era inclusa o se la dovevo prendere da qualche parte..
    ..se la dovessi prendere da qualche parte, dove la troverei??

    1. no, le ISO delle distribuzioni di Linux non sono già presenti in VirtualBox, se non riesci a scaricarla per la connessione lenta (tipicamente occupano almeno 700mb) ti consiglio di acquistare qualche rivista su Linux (Linux Magazine, Linux Pro, o simili), spesso contengono dei cd/dvd con al loro interno le ISO delle distribuzioni più diffuse.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...