Desklets: interactive desktop integrated graphic applets

Oggi voglio parlare delle cosiddette Desklets ovvero quei simpatici “programmi” che fluttuano sui nostri desktop mostrandoci le più disparate informazioni: previsioni del tempo, carico della nostra cpu, thumbnail random, nuove email in arrivo, rss, orologi, calendari,… fino ad arrivare ai countdown per le elezioni politiche

aDesklets

Ci sono 3 principali gestori di deskets:

  • SuperKaramba: questo gestore è probabilmente il migliore in circolazione ed il più attivo (a livello di temi). Su kde-look.org è presente una collezione veramente ampia di applets per tutti i gusti. L’unico difetto è dovuto al fatto che è fortemente integrato in KDE e quindi difficilmente utilizzabile su sistemi senza KDE (richiede molte dipendenze “kde-based”). Inoltre è piuttosto avido di risorse (soprattutto RAM). L’istallazione di un nuovo tema è molto semplice: basta scaricare il tema desiderato, aprire SuperKaramba (lo trovate nel menù alla voce Accessori -> Desktop), cliccare su Apri tema locale e selezionare il tema, ed ecco a voi il vostro nuovo tema.

LiquidWeather

  • gDesklets: questo gestore è la versione Gnome-based, anch’esso ha una vastissima collezione di temi su Gnome-look.org ed ha lo stesso difetto di Superkaramba, infatti è molto integrato in Gnome e dipende da molte librerie “gnome-based”. L’installazione di un nuovo tema è semplice quanto quella per SuperKaramba (File -> Install package), purtroppo non so quanto sia avido di risorse poichè non ho Gnome installato, ma penso di poter ipotizzare un consumo abbastanza consistente di RAM (anche se leggermente inferiore a SuperKaramba)

gDesklets

  • aDesklets: ques’ultimo gestore come dice il nome stesso (“a desklets”, letteralmente “un (gestore di) desklets”) è il meno conosciuto (io l’ho scoperto settimana scorsa) ed usato, e sicuramente anche il meno ricco di temi (cosa che deriva dall’essere sconosciuto ai più), però ha sicuramente un paio di vantaggi:
    • non dipende ne da KDE ne da Gnome, e quindi può essere utilizzato su entrambi senza dover installare una marea di dipendenze, inoltre funziona senza problemi anche sui DE (Desktop Environment) “alternativi” come XFCE, Fluxbox o Enlightment
    • è decisamente leggero e reattivo, quindi funziona bene anche su sistemi più datati

    l’istallazione è meno banale, infatti avviene da shell: scaricate il tema prescelto, aprite un terminale, decomprimete il tarball del tema ed avviate il tema (./nometema), a questo punto vi verrà chiesto se testare il tema oppure registrarlo, se lo testate una volta chiuso non partirà da solo al prossimo avvio, altrimenti registrandolo vi basterà lanciare adesklets per caricare automaticamente tutti i vostri temi (registrati precedentemente)

aDesklets

Per concludere, se siete degli utilizzatori di KDE o Gnome e non avete gravi carenze di RAM affidatevi a SuperKaramba o gDesklets, se invece avete un computer che ha sulle spalle già qualche inverno e non volete buttare tutta la RAM in EyeCandy allora non abbiate paura ed affidatevi ad aDesklets.

EOF

2 pensieri su “Desklets: interactive desktop integrated graphic applets”

  1. Grande, è stata un’ottima idea raccogliere in un solo post tre alternative così, in pratica c’è la risposta per ogni utente GNU/Linux, o almeno per la fetta degli “utonti” che utilizzano un qualsivoglia desktop manager, me compreso…
    Se riesco sabato pom. vedo di installare e speriamo….😉
    Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...