Primi passi verso linux – Parte 2

Dopo aver visto cos’è Linux vediamo come sia possibile provarlo in tutta sicurezza senza dover installare nulla sul proprio pc.

Prima ancora però è d’obbligo spiegare dove è possibile reperire Linux, ci sono 3 modi per ottenere un cd/dvd di linux:

  1. Scaricarlo da Internet
  2. Comprare una rivista specializzata con cd/dvd allegati (si trovano in tutte le edicole e spesso anche nei supermercati)
  3. Chiederlo ad un amico che già lo usa (e che sicuramente si offrirà volontario per installarvelo ed aiutarvi a compiere il grande passo)

Se vi state chiedendo se sia legale scaricarlo da internet: SÌ LO È!!! Linux è gratuito (anzi è libero, che è molto di più), per cui potete scaricarlo, duplicarlo e regalarlo a chi volete🙂

Bisogna poi spiegare una cosa fondamentale, e cioè cosa sono le tanto famose Distro (o Distribuzioni) di linux: una Distro non è altro che una “versione” di Linux che comprende un certo numero di programmi aggiuntivi e che è stata ottimizzata per un determinato scopo (uso quotidiano, giochi, multimedia, uso generico, grafica, sicurezza,..). Il modo migliore per passare a linux è quello di scegliere una distro da installare (e successivamente personalizzare secondo i vostri gusti/interessi)

Veniamo ora alla prima modalità per ottenere linux, internet: esistono almeno 2 tipologie di siti da cui poter scaricare linux:

  • siti ufficiali di una specifica distro
  • siti generici che offrono link ad una moltitudine di distro

Della seconda tipologia fanno parte: DistroWatch.com e The LiveCD list.

Ok, veniamo ora al tema del post: come provare linux in tutta sicurezza? Grazie ad una distro Live!

Una distro Live è una distro di linux che si può eseguire direttamente da cd/dvd (i cosiddetti LiveCD) senza andare ad occupare spazio sul vostro harddisk. Dovete solo inserire il cd/dvd all’avvio del computer (subito dopo aver schiacciato il pulsante di accensione) ed anzichè avviare windows il pc avvierà linux (per ritornare ad utilizzare windows basterà rimuovere il cd alla successiva accensione).[1]

Passiamo infine all’azione:

  1. Scaricate da The LiveCD list l’immagine iso di SLAX (una delle tante distro Live)
  2. Scrivete l’immagine appena scaricata su di un cd (con Nero basta selezionare “scrivi immagine cd”)
  3. riavviate ed inserite il cd
  4. Benvenuti in Linux!!!

slax desktop

il vostro nuovo desktop

Ora la cosa migliore per voi è provare a smanettarci!!!😉

Buon divertimento!!!

Nella prossima lezione vedremo alcuni buoni motivi per utilizzare linux!!!


[1] nel caso il cd non si avviasse è necessario modificare l’ordine di boot all’interno del BIOS per impostare come prima periferica il vostro lettore CD, consultate questa guida per maggiori informazioni

7 pensieri su “Primi passi verso linux – Parte 2”

  1. Concordo! Per imparare ad usare Linux bisogna smanettarci!

    Un consiglio, se posso permettermi, sulla scelta della distro …

    Io, se dovessi cominciae ora, proverei una Ubuntu giusto per capire in cosa differisce da windows … ma poi passerei a Fedora e lì rimarrei. (infatti scrivo da una Fedora 8 fresca di installazione)

  2. Non ci dimentichiamo della virtualizzazione. In alcuni siti in rete troviamo distribuzioni virtualizzate belle e pronte da utilizzare con VMWare Player o Server (gratuiti).

  3. Ciao sono fermo al primo punto:
    “scaricarlo da internet”,
    dove si trova e sopratutto quanto pesa?..

    ho appena acquistato un disco estern oda 160 giga..lo posso installare li? e poi quando il pc riparte… mi dice di scegliere con quale sistema entrare? oppure mi spazza via tutto?..
    vorrei prima verificare se tutti i miei programmi
    installati girino sul sistema del pinguino..
    uso cad e 3d studio ..

  4. andiamo con ordine:
    1_ puoi scaricare una distro live (vedi seconda metà del post)
    da qui: http://www.frozentech.com/content/livecd.php
    slax (quella che consiglio io) è di 200MB
    con questa (una volta masterizzata su cd) puoi provare ad usare linux senza doverlo installare (vedi il post)
    2_linux si può installare su un disco esterno però il procedimento non è dei più semplici (soprattutto se non puoi fare il boot dal disco stesso)
    3_si, una volta installato linux hai sempre la possibilità di scegliere all’accensione se far partire windows o linux
    4_i programmi di windows non girano sotto linux, a meno che esistano delle versioni degli stessi per linux (ad es: firefox, gimp,…), in particolare purtroppo linux è abbastanza carente come programmi cad

    per concludere mi pare di capire che sei abbastanza nuovo di linux, per cui ti consiglierei prima di cimentarti in una installazione (argomento che tratterò tra non molto) di provare a giochicchiare un po’ con una (o più) live come descritto nel mio post.
    spero di essere stato abbastanza chiaro (e non troppo lungo)
    ciao🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...